Konica Minolta Photo Imaging, Inc. nel 2006 ha ceduto la sua divisione delle fotocamere (e prodotti correlati) al colosso giapponese dell'elettronica di consumo Sony.

E così la Sony si è buttata nel mercato di prodotti fotografici di alto livello, nicchia molto ambita, ma dominata da colossi storici come Canon e Nikon.

La linea di reflex Sony α (Alpha) sfrutta il background nell'elettronica della Sony con i sensori digitali CCD e CMOS, le tecnologie LCD e tante altre.
Le ottiche invece sono quelle della linea Dynax/Maxxum che Konica Minolta ha sviluppato per le sue reflex digitali prima di lasciare il mercato delle fotocamere e che erano ben conosciute dagli esperti del settore.

Ed ecco quindi le reflex digitali Sony, una linea completa che può soddisfare le varie esigenze che vanno dal fotoamatore principiante a quello professionista. Sony era già presente nel mercato con fotocamere compatte per il mercato di consumo.

Alcune reflex Sony di successo:

 

Reflex Sony Alpha


- Reflex Nikon
- Reflex Canon
- Reflex Sony